Skip to content
Materassi Trento | Trapuntificio CAT

Come organizzare al meglio una cena oppure un pranzo a casa?

Il piacere di una cena con i propri amici
Invitare a casa i propri amici è sempre un piacere per chiunque abbia voglia di passare delle ore in totale relax senza preoccuparsi di nulla e lasciare al di fuori della propria casa il mondo del lavoro.

Il piacere di una buona cena tutti insieme, ma anche un modo per ritrovarsi tutti davanti a del buon cibo: per preparare il tutto bisogna però andare a considerare ogni cosa, senza dimenticare nulla.

come organizzare una cena a casa

Se ad esempio abbiamo cambiato casa e abbiamo comprato una nuova cucina, dobbiamo anche saperla sfruttare al meglio: in questo modo possiamo creare una cena davvero unica ai nostri amici, creando così un’atmosfera incredibile.

Oltre alla cucina dobbiamo anche organizzare al meglio tutto: dai segna posto alla lista della spesa, dal vino da abbinare al tipo di cena: sono tantissimi i particolari da considerare per poter fare una cena a casa unica e indimenticabile.

Cena a casa: come prepararla?

come organizzare la cena di san valentinoCome già detto, sono i particolari a fare la differenza. Tante volte non sappiamo come organizzarci quando dobbiamo fare una cena e pensiamo di aver fatto tutto: immancabilmente manca quel pizzico di fantasia o un determinato ingrediente, oppure qualche piccolo particolare che poteva creare un’atmosfera unica.

È bene pianificare a tavolino tutto quello che serve per poter rendere unica una cena o un pranzo.

 

  • La lista della spesa: il primo passo da compiere è sicuramente la lista della spesa. Quando invitiamo degli amici a casa è sempre bene fare un briefing di quello che abbiamo e di quello che manca, in modo tale da capire tutto ciò che è necessario. Oltre al cibo, a cui bisogna dedicare un capitolo a parte, si devono acquistare tutte quelle cose necessarie, come ad esempio eventuali teglie (se scegliamo di cucinare al forno) o altri utensili che servono per poter preparare da mangiare. Qualsiasi cosa deve essere studiata a tavolino, per poter evitare ogni tipo di inconveniente.
  • Pulizia e sistemazione della cucina e della sala da pranzo: questo processo è fondamentale per poter mangiare in un ambiente pulito e in grado di accogliere al meglio gli ospiti. Tutto deve essere sistemato e pulito in maniera tale da creare un ambiente caldo e confortevole. Non bisogna lasciare nulla al caso, anche perché sono proprio i piccoli particolari a fare la differenza.
  • Organizzazione dello spazio: anche l’organizzazione è fondamentale: quando arrivano degli ospiti dobbiamo far trovare le sedie necessarie, senza dover correre a chiederne in prestito altre. Bisogna dunque capire qual’è lo spazio a disposizione e se è necessario allungare o meno il tavolo, oppure aggiungerne un altro. Anche da questi piccoli particolari dipenderà il successo della vostra cena.
  • Segnaposto e piccoli particolari: Bisogna anche calcolare i piccoli particolari come i segnaposto. In questo modo si andranno a curare tutti i particolari, rendendo la cena davvero unica: sembra una cosa di poco conto, ma anche l’occhio vuole la sua parte in una cena, sia essa informale che formale.
  • Il tipo di cibo da scegliere: anche il tipo di cibo da scegliere è sicuramente fondamentale. Questo dipende ovviamente dal tipo di ospiti che abbiamo e cosa scegliere come tema. Si inizia appunto dal classico carne o pesce, in base a questo si decide poi quante pietanze fare e quali scelte compiere. L’abbinamento è fondamentale per poter creare una cena unica.
  • I tempi di cottura: anche questo fattore è fondamentale. Spesso non viene considerato, anche perché si scelgono piatti elaborati senza poter avere il tempo di cucinarli. Questo è molto importante perché spesso si arriva a ridosso della cena senza aver preparato nulla. Un inconveniente non da poco.
  • La sistemazione della cucina: finita la cena, tutto è perfetto. C’è però da sistemare la cucina. Un problema non da poco, anche perché bisogna lavare le stoviglie e sistemare tutta la cucina. Organizzarsi al meglio anche per questo sarà fondamentale per poter sistemare in poco tempo la cucina e rilassarsi insieme agli altri.

Cena a casa: un momento intimo per un’occasione speciale

Ci potrebbe essere anche la possibilità di dover fare una cena a casa in un momento romantico. Prendiamo ad esempio San Valentino, la festa di tutti gli innamorati. Rimanere a casa dà un senso di coinvolgimento maggiore rispetto al ristorante, dunque sarebbe bene organizzare una buona cena proprio per la persona amata.

come organizzare una cena romantica

  • Curare i minimi dettagli: ovviamente anche in questo caso bisogna saper curare i minimi dettagli. Dalla cucina alla sala da pranzo, ma anche piccoli abbellimenti che possono essere fatti in cucina. Un modo per poter dare il massimo per la persona amata.
  • Sistemare la cucina e il tavolo: anche in questo caso è bene sistemare al meglio la cucina e il tavolo. La gestione degli spazi è fondamentale per chiunque voglia avere il massimo per una cena romantica e in un momento davvero particolare come San Valentino.
  • La scelta del cibo: la scelta del cibo è fondamentale. Non bisogna lasciare nulla al caso, anzi. Si deve assolutamente creare un menu che sia pensato appositamente per la vostra dolce metà. Anche del cibo che sia afrodisiaco e non troppo pesante, scegliendo tutti i piatti migliori. Un modo per far capire che ci tenete davvero.
  • Il meglio per la vostra dolce metà: tutto deve essere curato nei minimi particolari, anche perché chi vi ama noterà tutto. Anche una piccola cosa può fare la differenza e bisogna assolutamente creare un ambiente unico per poter fare una cena a casa vostra che sappia soddisfare le aspettative .
Call Now ButtonScroll To Top